Lettera del presidente e Stagione 2021/22

Cari tutti,
questa mattina sono passato in ufficio per togliere il “tappo” e svuotare la piscina.
Peraltro tenuta invano con cura per più di 7 lunghi mesi a suon di corrente elettrica.
L’ho fatto con il cuore in gola e mi dispiace per Voi per i nostri UNICI professionisti per i nostri allievi di tutte l’età.

Purtroppo non si può pretendere di aprire un impianto natatorio dal giorno alla notte (mai date certe), non è un interruttore della luce!

E quando lo fai se poi non hai la certezza di un elevato numero d’iscritti (nel periodo estivo impensabile) fai il bagno, ma non in piscina! In banca e di sangue !

Ma gli “esperti” questo pare non lo sappiano!

Contando sulla comprensione di Tutti Voi, e chiedendovi scusa, vi aspetto dal 7 al 18 giugno,dalle 17 alle 20, dal lunedì al venerdì per riprogrammare il vostro giorno e orario per la prossima stagione didattica, finalmente liberi di lavorare come sapete.

Grazie di nuovo!

Stefano