Storia

Il Circolo Sportivo accademia del nuoto, nasce nel 1970 e diventa subito un polo di riferimento per il quartiere allora, anch’esso, in espansione.

Rivolge ai soci, di quel periodo, attività legate, specificatamente, alla pratica del nuoto ed in particolare a quello agonistico, portando molti atleti a risultati di livello nazionale.

Nel 1979 il Circolo cambia Presidente e quindi, di conseguenza, gestione. Il profilo delle attività, proposte ai Soci si contorna di scelte, all’avanguardia per quel periodo; possono allora frequentare, primi in Italia, i corsi di ginnastica in acqua, ed i loro figli, sin da 3 mesi d’età, la novità assoluta del corso di acquaticità, appunto per neonati.

Nel 1997, e a seguito della prematura scomparsa del Presidente in carica, avvenuta nel 1994, il Circolo cambia il proprio nome in “Polisportiva accademia del nuoto Massimo Giannini” a ricordo del suo giovane dirigente… in contemporanea si propone ai soci una attività parallela a quelle natatorie aprendo un nuovo spazio destinato a Palestra, cosi da soddisfare maggiormente le richieste di attività alternative alla piscina.

Ad oggi il Circolo ha preso la definitiva denominazione di accademia del nuoto, Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata. (S. S. D. a r.l.)